Sei un cittadino?

Hai appena trovato la sezione che fa per te! Scoprirai, infatti, che partecipare al progetto Proximity Care è facile, utile e interessante!

Il primo passo è compilare il questionario sulla tua esperienza: puoi farlo online utilizzando il QR code in fondo alla pagina oppure, se preferisci, recarti in una delle sedi per la compilazione assistita.

Leggi le informative sul trattamento dei tuoi dati personali, poi scansiona il codice QR per accedere al questionario e compilarlo:

https://www.comestoqui.it/

Non perdere l’occasione di partecipare alle iniziative che saranno organizzate nel tuo Comune (Eventi) e promuovi le attività del progetto tra i tuoi conoscenti e amici.

Se ricevi l’invito, accedi al Proxy screening nel luogo a te più vicino.
Se sei affetto da una malattia cronica o se conosci qualcuno che ne soffre, abbi cura di parlare con il tuo medico di famiglia per saperne di più sulle proposte dedicate ai pazienti cronici.
Hai tra i 14 e i 18 anni? Scarica la webApp e accedi a Proxy Young. Troverai iniziative anche nelle scuole e nelle associazioni del tuo territorio!

Sei un volontario?

Se collabori con un ente di terzo settore, un’associazione, un gruppo informale, hai tanti modi di prendere parte al progetto Proximity Care.

Innanzitutto, partecipa alle iniziative che saranno organizzate nel tuo Comune (Eventi) e invita i tuoi soci, associati, colleghi volontari a fare altrettanto. Dopodiché, supporta la diffusione e la promozione del progetto sul territorio per far aderire il maggior numero di persone all’iniziativa. Non mancare di farci conoscere la tua organizzazione, i tuoi progetti, le tue potenzialità. Infine, aiutaci a conoscere i bisogni e le caratteristiche della popolazione: sono un patrimonio di inestimabile valore.

Alcuni dei prossimi eventi

Maggio-Giugno-Luglio 2024

Il camper di Proximity Care riparte per portare i test di screening nei Comuni di Garfagnana, Media Valle e Alta Versilia.

19 Dicembre 2023

L’evento presenta la web app pensata per promuovere l’adozione di nuovi stili di vita da parte dei giovani, per la tutela della propria salute.

26 Ottobre 2023

Una settimana dedicata agli screening cardiologici per la prevenzione della morte cardiaca precoce nei giovani si è svolta presso l’ISI di Garfagnana a beneficio degli studenti dell’istituto.

Ottobre – Novembre 2023

Per il mese di ottobre e i primi giorni di novembre, i Comuni di Castelnuovo di Garfagnana, Gallicano e Bagni di Lucca vedranno l’unità mobile di Proximity Care pronta a eseguire screening oncologici gratuiti sui loro territori. Partecipa e tutela la tua salute!

20 Settembre 2023

A Castelnuovo di Garfagnana, Proximity Care inaugura un’unità mobile per gli screening oncologici, pronta a operare nei Comuni della Garfagnana e a portare la prevenzione direttamente dai cittadini.

Settembre – Ottobre 2023

Quattro appuntamenti fissati per un’attività di intensa prevenzione nei territori della Garfagnana attraverso un percorso di formazione e sensibilizzazione sul tema degli screening oncologici.

9 Maggio – 11 Maggio 2023

Tre giorni per un significativo tour alla scoperta della prevenzione attraverso la formazione e il coinvolgimento diretto dei giovani. Così, si concreta l’esperienza degli studenti dell’ISI di Barga presso la Scuola Superiore Sant’Anna.

17 Aprile – 21 Aprile 2023

Nei giorni compresi tra il 17 aprile e il 21 aprile 2023, gli operatori coinvolti dal progetto si occuperanno di sottoporre in full remote gli studenti dell’istituto ISI di Barga al primo screening cardiologico del progetto.

14 Aprile 2023

In data 14 Aprile 2023, presso il Teatro Comunale di Castelnuovo Garfagnana, alle ore 11, si terrà la conferenza stampa di presentazione del progetto Proximity Care (“Prossimità, innovazione tecnologica per le aree interne nella Provincia di Lucca”).

29 Marzo 2023

Presso la Misericordia di Barghigiano, a Fornaci di Barga, il 29 marzo 2023, i giovani dell’istituto ISI di Barga hanno partecipato a una prima sessione di definizione della web app Spazio Giovani in collaborazione con gli sviluppatori e con le professioniste intervenute nel corso dell’incontro.